Monte Vogel

Dislivello = 1150 m. > T. = 3h
  • Dislivello : m. 1150
  • Lunghezza : km. 37
  • Tempo Percorrenza : 3 h
  • Cartografia : Tolmin - Slovenia 1:50.000
  • Quota massima raggiunta : m. 1350
  • Località di Partenza : Ljubinj (Tolmino)
  • Periodo consigliato : Primavera, estate, autunno

In sintesi:
Poljubinj, Ljubinj, Lovska Koca, pl. Lom, pl. Kuk, pl. Razor, Tominiske Raune, Poljubinj, Ljubinj.

Bellissimi panorami sulla valli dell’Isonzo e sul monte Vogel. Un giro affascinante con una entusiasmante discesa. Non presenta particolari difficoltà tecniche.

Descrizione itinerario:

Si giunge a Tolmino e, attraversato il paese, si segue verso sud per Pod Tolmini, si prosegue a sx per Poljubinj. Al paese si segue a destra e attraversato l’abitato si può parcheggiare nello spiazzo antistante il campo da calcio, situato sulla destra prima del ponte.

Si inizia a pedalare verso Ljubinj (girando a dx uscendo dal campo da calcio) su strada asfaltata attraversando il ponte sul Godica.

La salita non è impegnativa. Salendo aumenta la veduta sulla valle dell’Isonzo. A km. 2.5 si giunge alla frazione di Ljubinj e si prosegue tra le case.

1 A km. 2.8, subito dopo la chiesa, si gira a sx e subito a dx seguendo le indicazioni planina Razor. La salita continua su asfalto. A km. 3.5 si trascura una strada sulla dx e si continua dritti seguendo sempre le indicazioni pl. Razor.

Si sale lungamente su fondo asfaltato e pendenza non impegnativa.

2 A km. 11.1 (t.1h10') si passa la pl. Stador (m.1050) e il fondo diventa sterrato. Si prosegue in falsopiano.

A km. 12.3 si trova l’indicazione che segnala l’ingresso nel parco del Triglav.

3 Si esce dal bosco, si arriva ad un gruppo di malghe e si procede a dx seguendo le indicazioni pl. Razor. Si affrontano delle rampe cementate. Il sentiero prosegue poi nel bosco con alcuni saliscendi su sterrato compatto.

4 A km. 14.6 (t. 1h30' circa) si esce dal bosco e si giunge ad una sella con alcune malghe. A km. 15 ci si mantiene a sx in salita. In questo tratto di strada bellissima vista sul monte Vogel.

A km. 16.1, dopo una ripida rampa cementata, oltrepassata una sbarra, la pendenza diminuisce e si procede in piano su comoda carrareccia.

5 Si giunge così all’ampia conca erbosa dove è posta, in alto sulla destra la pl. Razor (km.18.2 t. 1h 50'). La pl. Razor è gestita ed aperta da maggio ad ottobre ed è possibile mangiare e pernottare (da assaggiare il dolce con ricotta freschissima).

Dalla malga guardando verso valle sulla destra, direzione nord ovest, si può notare il sentiero che corre in piano e che si dovrà imboccare.

6 Si riprende la strada percorsa all’andata e appena scesi dallo spiazzo del fabbricato, quando il sentiero piega a sx verso le malghe, si segue a dx la traccia erbosa che inizia in leggera salita. Questo sentiero porta alla planina Kalu ed è contraddistinto sulle carte dal numero 1. Dopo una leggera salita iniziale il single-track erboso prosegue in falsopiano. Il sentiero prosegue facilmente pedalabile con bellissima vista sulle valli sottostanti.

A km. 20.4 si devono affrontare alcuni stretti tornanti in salita. Più avanti, guardando verso sud magnifica veduta della malga Razor sovrastata dalla mole del monte Vogel.

7 A km. 21.5 (t. 2h 15' circa) si giunge ad incontrare (proprio all’altezza di un tornante) un sentiero e si segue a sx. Verso dx il sentiero prosegue, in salita, verso pl. Kalu (possibile continuazione dell’itinerario). Inizia la discesa verso Tolminske Ravne con una serie di tornanti nel bosco. L’ottimo fondo e la facilità del sentiero regalano una discesa entusiasmante.

A km. 23.4 si esce dal bosco, il bellissimo sentiero termina sbucando nella conca erbosa della frazione di Tolminske Ravne.

8 A km. 23.6, al cancello, si segue a dx. A km. 23.8 ci si immette sulla strada asfaltata e si segue a dx. Si procede velocemente in discesa. A km. 30, dopo un ponte, si deve affrontare un breve tratto in salita. A km. 31.2 si ricomincia a scendere.

9 A km. 34.9 si arriva alla frazione di Zabce e si segue a sx sempre in discesa.

10 A km. 35.6 ci si immette sulla strada principale proveniente da Tolmino e si segue a sx. Poco dopo all’incrocio si gira a sx seguendo l’indicazione Poljubinj (si è sulla strada percorsa all’andata).

11 A km. 36.6 si arriva alla frazione di Poljubinj e procedendo fra le case, all’incrocio dove è posto un grande albero, ci si mantiene a dx. In breve si arriva al campo da calcio dove sono state parcheggiate le auto.

la montagna in bicicletta
news e
programmi week-end